Esercizio Terapeutico

ESERCIZIO TERAPEUTICO

esercizio terapeutico 2
esercizio terapeutico 3

All’interno di una fisioterapia che si occupa della prevenzione, della cura e della riabilitazione di pazienti che presentano disturbi a livello muscolare, articolare e neurologico, l’esercizio terapeutico riveste il ruolo più importante per alleviare il dolore e prevenire infortuni o ricadute.

L’esercizio terapeutico può essere definito come una serie di movimenti, esercizi e posture effettuati in base allo specifico tipo di disturbo rilevato nel paziente, con lo scopo di migliorare la funzionalità distrettuale o generale e, attraverso questa, diminuire i dolori che ne erano la diretta conseguenza, migliorare la condizione fisica generale, aumentare il benessere fisico e psicologico.

Alcuni esercizi sono attuati con una specificità di esecuzione per la modulazione del dolore, altri per migliorare la postura, altri ancora per ripristinare una funzione perduta o rinforzare muscoli indeboliti dal non uso o dalla patologia intercorsa.

In ultima analisi, in aggiunta alla Terapia Manuale, il percorso riabilitativo di ogni paziente dovrebbe comprendere sempre l’esercizio terapeutico per rinforzare la funzione e stabilizzare i risultati nel tempo.